programma

foto

I nostri laboratori

C’era due volte baby

E’ un servizio di mattinate di gioco guidati, in compagnia di educatrici esperte. Si propone come servizio ricreativo (non sostitutivo al nido) per  offrire ai bimbi dai 12 ai 26 mesi la possibilità di giocare e socializzare con i coetanei. Previo un inserimento iniziale il bimbo potrà restare in struttura anche senza un adulto di riferimento. La giornata alterna attività di gioco, piccoli laboratori, letture animate e psicomotricità.

La finalità ricreativa- e non educativa- del servizio- non impone obblighi di frequenza e di orario.

LABORATORIO DI MANIPOLAZIONE: I diversi materiali usati vengono proposti uno alla volta, il loro approccio e il loro utilizzo da parte dei bambini è assolutamente libero e personale… lasciamo giocare i bambini spontaneamente: essi toccano, pasticciano, manipolano. Poi facciamo in modo che usino solo le mani per ammucchiare, spalmare e contemporaneamente li aiutiamo a scoprire le caratteristiche tattili, olfattive e uditive di tali elementi. In seguito mettiamo loro a disposizione alcuni utensili come imbuti, setacci, scodelle e altri oggetti in grado di lasciare impronte.

LABORATORIO DI TRAVASI: Il laboratorio “del travaso” viene proposto al bambino/a in maniera propedeutica, attraverso l’inserimento di strumenti e materiali che richiedono un grado crescente di precisione. Ad esempio, viene offerto inizialmente al bambino/a un cilindro con un’apertura molto larga per poi passare ad una più stretta (strumenti per il travaso), ed ancora, si inizia con il travasare della pasta grossa, dei fagioli per arrivare ad utilizzare della farina gialla, fino all’acqua (materiali da travaso).

LABORATORIO DI PSICOMOTRICITA’: Durante il laboratorio si osserva e si rende consapevoli i bambini, attraverso il gioco, delle proprie competenze, favorendo la relazione con gli oggetti, con se stessi e con gli altri, l’ orientamento spaziale e la percezione del movimento e il gioco di reciprocità e di scambio teso a favorire l’interazione socio/relazionale all’interno del gruppo.

LABORATORIO DI DRAMMATIZZAZIONE: Attività didattica che consiste nella rappresentazione scenica di un racconto o di un evento. I bambini, in prima persona, esprimono e comunicano le impressioni e le immagini che un racconto o un evento ha loro suggerito. Mimare, imitare, recitare, indossare costumi, usare burattini, etc. 

LABORATORIO DI DISEGNO E PITTURA: Disegnare e colorare sono attività molto importanti per il bambino, già dalla più tenera età. Inizialmente, trovando faticoso farlo con degli strumenti, il bambino si avvicinerà ai colori con le mani, le dita e i piedi. Verso il terzo anno di età comincerà ad essere incuriosito da matite coloratepastelli a cerapennarellipennelli: a questo punto l’educatrice interverrà, mostrando al piccolo cosa è possibile fare con i vari strumenti.