Corso di Scrittura Creativa

DOCENTE

Andrea Bouchard è considerato uno dei migliori autori italiani di narrativa per bambini e ragazzi della nuova generazione (rivista Andersen). Ha pubblicato, con Salani, Acqua Dolce (Premio biblioteche di Roma 2010); Magica amicizia (Finalista Premio Bancarellino 2012); Il pianeta senza baci(2013) e Fuochi d’Artificio (Premio biblioteche di Roma 2015). È maestro elementare dal 1996.

Imparare a inventare storie e a scriverle per un bambino è una formidabile occasione per conoscere e comunicare le proprie emozioni; uno strumento in più per una crescita consapevole e capace di valorizzare la propria ricchezza interiore, oltre che un’opportunità per migliorare la correttezza della lingua scritta. Il mondo si può guardare ad altezza uomo, ma anche dall’alto di una nuvola (con gli aeroplani è più facile). Nella realtà si può entrare dalla porta principale o infilarvisi – è più divertente – da un finestrino”.
(Gianni Rodari)

Perché un corso di scrittura creativa per bambini?
– Abituare i bambini all’aggregazione ed alla condivisione;
– Stimolarli al lavoro di gruppo;
– Dare continuità narrativa alle loro idee;
– Sviluppare la concentrazione e la capacità di descrizione;
– Imparare la struttura di un testo narrativo;
– Conoscere e fare propri gli elementi di un testo narrativo.
– Realizzare un libro, che resterà ai bambini.

Scrivere, creare, esprimersi per rendere protagonista il bambino e sottrarlo alle logiche che lo vogliono spettatore passivo. Il corso di scrittura creativa partirà grazie alla fantasia degli stessi Bambini: le storie nasceranno tramite tecniche di stimolo della creatività molto semplici.

CONTENUTI

Attraverso una serie ripetuta di interventi i bambini saranno portati a sprigionare le loro idee che, a seguito di una prima selezione, andranno a costituire il soggetto narrativo. In questa fase si dà libero sfogo alla creatività (invenzione e realtà, osservazione, ispirazione, concentrazione, tecniche creative…). Passeremo poi a trasformare le idee in un soggetto narrativo. Come si costruisce una trama, come sviluppare i personaggi e il punto di vista , scegliere l’ambientazione,  trasformare il trattamento in un racconto e poi in un romanzo.

I bambini contribuiranno ad impaginare il libro scoprendo il lavoro di grafico per l’impaginazione, preparando la prima e la quarta di copertina, impostando l’indice, dividendo il libro in capitoli e paragrafi, organizzando le pagine in capoversi e periodi, fino al pronti si stampi. Il libro verrà stampato nel numero di copie richieste da ogni partecipante, che ha diritto ad una copia in omaggio.